/Ecobonus
Ecobonus 2019-04-08T14:20:32+00:00

Detrazioni fiscali per ristrutturare casa con l’agevolazione Ecobonus 2019

Uomo che pianta una piantina nel proprio orto

 

Il Governo, con la nuova Legge di Bilancio 2019, ha confermato, fino al 31 Dicembre 2019, le detrazioni fiscali IRPEF che spettano a tutti coloro che ristrutturano casa o effettuano lavori di risparmio energetico Ecobonus, Sismabonus e di sistemazione e recupero del verde urbano.

L’Ecobonus 2019 è un’agevolazione fiscale pari al 65% che spetta a tutti i contribuenti privati residenti e non residenti, ai contribuenti titolari di impresa, aventi quindi una Partita Iva, che possiedono l’immobile, oggetto di interventi di risparmio energetico.

 

Desideri effettuare interventi per risparmiare sui consumi energetici della tua casa? Chiedici un preventivo online.

 

Ecobonus: requisiti e documentazione

 

Pannelli solari installati grazie alla detrazione fiscale ecobonusL’Ecobonus è diretto sia a contribuenti privati sia ad imprese come persone fisiche, titolari di partita Iva, titolari di redditi di impresa, enti privati ed enti pubblici.

L’importo speso per gli interventi di riqualificazione energetica va diviso in quota di pari importo da scaricare mediante la Dichiarazione dei redditi con il Modello Unico o il Modello 730.

Gli importi di spesa sono definiti dall’Agenzia delle Entrate, la quale mette a disposizione anche il software di compilazione e tutte le informazioni utili per usufruire della detrazione fiscale pari al 65% dell’imposta lorda sul reddito Irpef o Ires.

Per ottenere questa detrazione fiscale occorre presentare la seguente documentazione:

 

  • Certificazione energetica dell’edificio

 

  • Scheda informativa degli interventi realizzati

 

  • Attestazione di corrispondenza, prevista solo per determinati interventi come, ad esempio, la sostituzione degli infissi, delle finestre e degli impianti climatizzati

 

  • Dichiarazione del tecnico abilitato

 

  • Comunicazione ENEA Ecobonus 2019

 

  • Fattura

 

  • Ricevuta dei bonifici postali o bancari

 

  • Delibera condominiale

 

  • Dichiarazione di consenso del proprietario (solo per gli affittuari)

 

  • Documento che attesti l’esistenza dell’edificio

 

L’Ecobonus, in base all’attuale legge di bilancio, sarà attivo fino al 31 Dicembre 2019.

 

Come usufruire dell’ecobonus 2019?

 

Questa agevolazione consiste in una detrazione dall’Irpef se la spesa è effettuata dal contribuente privato o dall’Ires se si tratta di un’impresa o società. Viene riconosciuta dallo Stato quando vengono effettuati interventi per migliorare l’efficientamento energetico della loro abitazione o dell’edificio in generale.

Sono spese detraibili Ecobonus quelle effettuate per l’installazione di pannelli solari, per la sostituzione degli impianti di climatizzazione invernale, per gli interventi di riqualificazione energetica di edifici esistenti.

La Detrazione Ecobonus va ripartita in dieci rate annuali di pari importo da indicare nella Dichiarazione dei Redditi tramite modello 730 o modello Unico.

 

Devi ristrutturare casa?

Calcola il tuo preventivo gratuitamente