Stile Hygge e il segreto danese della felicità

//Stile Hygge e il segreto danese della felicità

Stile Hygge e il segreto danese della felicità

By | 2018-02-02T13:11:12+00:00 novembre 14th, 2017|Interior design|Commenti disabilitati su Stile Hygge e il segreto danese della felicità

Stile hygge: il segreto danese della felicità

 

Lo stile hygge non nasce come stile d’arredamento, è un vero e proprio stile di vita nato in Danimarca. Si basa sull’aggregazione e la condivisione, la continua ricerca di eliminare i conflitti e del passare il tempo con le persone care.

Stile hygge: significato

At hygge sic o più semplicemente hygge vuol dire stare insieme ai propri cari in atmosfera calda,serena ed accogliente.
Questo mantra si riflette perfettamente nello stile d’arredamento hygge.

Hygge: pronuncia

Sempre più ricercato l’hygge è il tema del momento nel mondo dell’arredamenti e del design, ma molti si chiedono come si pronunci esattamente questo termine danese. Il modo corretto di pronunciare il termine dovrebbe essere ügghe. Come tutti i termini nordici, per noi italiani non è di certo un termine semplice da pronunciare e si presta a storpiature, ma poco importa, l’importante è che applicare questo tipo di filosofia riesca a migliorarci effettivamente la vita.

 

Stile hygge, la felicità passa (anche)attraverso l’arredo

 

stile hygge

In maniera spontanea, il seguire la filosofia higge incide inevitabilmente sull’arredamento della propria casa. L’arredamento in stile hygge non ha dettami precisi, ma presenta delle costanti.
In primo luogo, segno caratteristico di una casa hygge è la presenza di numerose candele che contribuiscono nel creare un atmosfera confortevole e rilassante. In secondo luogo la grande presenza di cuscini su divani poltrone e letti per aumentare la comodità degli ambienti e rendere più piacevole il tempo trascorso in essi.

Nello stile hygge, infatti, viene sempre creato un angolo dedicato ai momenti di relax dove ci si può rilassare leggendo un libro o sorseggiando una tazza di tè, una tisana o un buon caffè.

Dall’arredo vengono eliminati tutti gli elementi che creano confusione, rendendo questo stile anche minimalista, con la predilezione per mobili e arredi vintage e la grande presenza di foto ricordo e ritratti di famiglia per rendere l’atmosfera più familiare e accogliente.

 

Stile hygge

About the Author: