Interior Design, il nuovo modo di arredare casa

Home » Interior Design, il nuovo modo di arredare casa

Interior Design, il nuovo modo di arredare casa

By | 2018-03-23T18:47:21+00:00 ottobre 20th, 2017|Interior design|Commenti disabilitati su Interior Design, il nuovo modo di arredare casa

Interior Design: cos’è?

L’interior design o design degli interni è l’attività di progettazione minuziosa e completa di un ambiente interno di un immobile, qualunque sia la sua destinazione. Quest’attività di progettazione degli interni influisce sia sui vari stili d’arredamento che sulla struttura muraria degli spazi.

Interior design e progettazione

L’attività di progettazione d’interni influisce non poco sulla progettazione strutturale di un immobile. L’ottimizzazione dell’acustica, delle luci e delle tecnologie hanno portato alla nascita di una nuova figura professionale, l’interior designer. Questo professionista si occupa quindi di redigere progetti volti al miglior utilizzo di spazi e accessori per interni. Infatti l’interior design sfrutta anche il mobilio per rendere maggiormente fruibile e confortevole un locale.

  • Dimensioni
  • Materiali
  • Posizionamenti

Sono tutti aspetti che un designer tiene in considerazione e studia durante l’elaborazione del proprio progetto.

Storia e successi del design degli interni

interior design

Questa disciplina, nata nel ‘900, si è subito imposta nel mondo immobiliare grazie alle crescenti necessità di sfruttamento e ottimizzazione degli spazi. Oggi con la grande densità di popolazione e la crescente esigenza di nuovi spazi abitativi, non sempre di grandi dimensioni, l‘interior designer diventa una figura cardine nel panorama edilizio. Ma il vero successo della disciplina è l’eccezionale numero di stili d’arredamento messi a disposizione degli utenti finali. Se decidete di comprare o di ristrutturare casa, la prima cosa da fare dovrebbe essere ricorrere ad un buon designer o ad un bravo architetto. Tra gli stili di maggior successo all’interno della disciplina annoveriamo:

Come diventare Interior designer

Ad oggi per diventare un professionista dell’interior design non c’è bisogno né di un titolo universitario né di un’iscrizione ad un albo professionale. Per diventare interior designer ci sono dei corsi di formazione appositamente dedicati. La maggior parte di questi corsi è fornita da enti certificati autodesk, casa produttrice dei migliori software per la progettazione di interni. In ogni caso un buon interior designer deve avere una discreta familiarità con la suite adobe. Per questo nella scelta di un corso interior design è fondamentale prestare attenzione soprattutto a tre cose:

  • Certificazioni
  • Programma
  • Integrazione col mondo del lavoro

Quest’ultimo punto è molto importante. Scegliere un istituto di formazione che possieda una rete di aziende collegate per offrire stage e opportunità d’impiego ai propri studenti. Ecco alcune delle migliori scuole di formazione nel campo dell’interior design:

Sfoglia la gallery

About the Author: