La nascita del proprio figlio è l’emozione più bella e profonda che si possa provare. L’aver messo al mondo una parte indelebile di se stessi, la cui felicità dipende esclusivamente dall’amore che tu riuscirai a donargli. Improvvisamente cambiano tutte le priorità, tutte le regole, tutte le ambizioni.

Lui è il centro di gravità che ti tiene fermo alla terra, per lui saresti disposto a fare qualsiasi cosa. Un’emozione così forte da coprire qualsiasi paura, qualsiasi preoccupazione che possa aleggiare nella tua mente. E così spesso ci si ritrova a dover affrontare delle situazioni, che mai avresti pensato. A tratti assurde, a tratti impensabili ma molto comuni a tutti i neo-genitori.

Prima tra tutti, come arredare la cameretta per il tuo piccolino. Quali mobili vanno scelti? Quale ambiente è più idoneo per la sua salute? Quali accessori non possono mancare? Tante sono le domande che ti terranno sveglio di notte, e proprio per evitare questi dilemmi, cercheremo di aiutarti in quella che può essere definita una vera mission impossibile!

Come arredare la cameretta per il proprio neonato

Cameretta da neonato con culletta e cassettiera stile shabbyFidati, anche quando lui dormirà beatamente tu non lo farai. Ti ritroverai in punta di piedi di fronte la sua culla per accertarti che tutto vada bene. Che non sia incorso in situazioni impossibili da verificarsi ma che ti sembreranno realistiche, come il cadere magicamente dalla culla, facendo tripli salti mortali (seppur ancora non cammini).

Passerai vicino al suo lettino più tempo di quanto immagini, proprio per verificare che tutte le norme di sicurezza siano rispettate. Proprio per questo, ti conviene arredare la cameretta del nascituro, prestando attenzione a ogni singolo dettaglio.

Vediamo insieme quali sono gli elementi di arredo essenziali.

La Culla

Le culle e i lettini di oggi sono il nido più sicuro e piacevole per ogni neonato, proprio perché sono realizzati seguendo le norme di sicurezza attualmente vigenti in Italia, studiati e costruiti tenendo conto delle necessità del bambino stesso.

Tantissimi sono i neo-genitori indecisi tra la scelta della culla oppure del lettino. Sappiate però che la culla non è un elemento indispensabile. Anche il lettino va più che bene fin dalle prime settimane di vita del neonato. Sono infatti presenti sul mercato molteplici modelli di lettini per neonati, di ottima qualità e resistenza, realizzati e progettati con un sistema di sicurezza, che non permette il passaggio del piccolo fuori dal lettino.

Inoltre è possibile rivestire le sponde del letto con dei paracolpi imbottiti, volti a garantire ai genitori tutta la serenità e la certezza che il proprio figlioletto sia al riparo da qualsiasi evenienza.

Il Fasciatoio

Un altro elemento da scegliere con estrema accuratezza è il fasciatoio per il proprio neonato. Ovviamente deve essere progettato e costruito con materiale di alta qualità e ultra resistente, affinché i genitori del piccolo possano sentirsi al sicuro ogni volta che lo utilizzino.

Il tessuto maggiormente consigliato per il fasciatoio è quello in cotone, e gli ultimi modelli presenti sul mercato permettono un alto grado di personalizzazione, con l’utilizzo di diverse fantasie.

Cameretta per neonata arredata in stil cartoonSebbene in molti decidono di posizionare il fasciatoio all’interno della cameretta del piccolo, è consigliato anche il posizionamento nel bagno, proprio per abituarlo sin dagli inizi alle funzionalità precise dei diversi spazi.

Armadio

Molti modelli di fasciatoio hanno in dotazione anche una cassettiera, capiente al punto da poter racchiudere e conservare tutti gli abitini e gli accessori del nascituro.

Infatti, oltre a contenere i vestitini del neonato, all’interno della cassettiera devono essere presenti tutti i prodotti necessari per l’igiene e il benessere dello stesso.

Ricorda sempre di aver tutto a portata di mano, in modo tale da non essere costretto a fare via vai da una stanza all’altra.

Giochi

Può esserci una cameretta per bambini senza giochi? Esistono attualmente sul mercato tantissimi giochi per neonati, che vengono infatti ideati e progettati in base alla fascia di età.

La cameretta deve essere il nido d’amore per ogni neonato, lì dove si sente coccolato, amato e venerato. E senza giochi, fidati, nessun bambino (seppur neonato) sarebbe felice.

Gli stili di arredamento per la cameretta del proprio neonato

Vediamo ora insieme gli stili di arredamento maggiormente consigliati per la cameretta del proprio piccolino.

Stile Shabby Chic

E’ inutile negarlo, ormai lo stile shabby chic ha invaso le case di tutti noi. Basta recuperare qualche mobile antico, e via ai lavori di decorazione. Potrai sbizzarrirti utilizzando tutte le fantasie, gli accessori di tuo gradimento, per arredare la cameretta dei tuoi sogni.

Un pizzico di fantasia unita a un tocco di creatività e il gioco è fatto. Lo stile shabby chic ben si adatta a un’atmosfera romantica, calda, intima, ideale per la cameretta di ogni neonato.

Stile Under the Sea

cameretta per bambini con culla a tema marinoAdatto a tutti gli amanti del mare, è possibile dipingere la cameretta del nascituro con le tonalità dell’azzurro, disegnando tanti piccoli pesciolini e balene. Qualsiasi elemento marino darà quel tocco di originalità e di personalizzazione: basta pensare a un peluche di Nemo o Dory, a un cuscino a forma di conchiglia, etc.

Stile Cartoon

Cosa c’è di più bello dei cartoni animati per ogni bambino? Seppur piccolo, potrai abituarlo ai personaggi animati, che accompagneranno i suoi primi anni di vita, e preparati, anche i tuoi.

Perché fidati, le serie televisive che tanto amavi vedere, lasceranno il posto ai tanti, e fidati, tanti cartoni che cattureranno l’attenzione del tuo piccoletto sin dal primo instante.

E questo avverrà, perché come ti abbiamo detto all’inizio, dal momento in cui sentirai battere il suo cuore per la prima volta tutto cambierà. E sarà lui, soltanto lui, a essere al centro del tuo universo.

Leave a Reply