Esiste luogo più vissuto della cucina? Esiste posto della casa nel quale ci sentiamo maggiormente rilassati e liberi da ogni stress? Soprattutto per gli amanti della cucina, è la zona della casa nella quale si stacca dal mondo e ci si distrae, sperimentando nuove ricette e gustando squisite pietanze.

Tantissimi sono i design da adottare ed oggi soffermeremo la nostra attenzione su uno tra quelli maggiormente consigliati. Parliamo dello stile moderno.

Le caratteristiche della cucina moderna

 

Vista frontale di una cucina in stile moderno della collezione Icon di E.Meda

Ernesto Meda, Collezione “Icon”

Prima di evidenziare quali sono le caratteristiche della cucina moderna, è necessario effettuare una premessa. Qualsiasi stile tu decida di seguire ricorda sempre di adattare ogni singolo ambiente alla tua personalità, a ciò che ami e ciò che maggiormente desideri. Solo così potrai realizzare la casa dei tuoi sogni. 

 

Vediamo insieme tutte le peculiarità che una cucina moderna non può non possedere. 

1) Eleganza e Semplicità

Sembra banale sottolinearlo, ma la cucina è davvero il luogo in cui maggiormente regna il caos. Proprio per questo, scegliere uno stile minimal potrebbe rappresentare la soluzione più giusta.

Elementi dalla linea essenziale, ma non per questo scontati, per donare un tocco di esclusività ed eleganza.

2) Materiali Pregiati

Oltre alla classica e tradizionale cucina in legno, potrai disporre di nuovi materiali, di alta qualità e dalla resa estetica stupefacente. Vengono riscoperti materiali come il marmo, la resina e il cemento, per dar vita a nuove composizioni.

3) Luminosità

La luminosità non è più un semplice dettaglio, ma un elemento essenziale che non può assolutamente mancare. Soprattutto nelle cucine moderne, vengono progettati tagli luminosi speciali, volti a valorizzare ogni singola finitura e ogni singolo particolare.

Si parla di “luci che arredano“, luci che appunto diventano parte integrante di un design esclusivo.

4) Smart

 

Vista di una cucina moderna della collezione Foodshelf di Scavolini

Scavolini, Collezione “Foodshelf”

Può mancare l’utilizzo della tecnologia in una cucina moderna? Tantissime sono le novità in materia. Basti pensare alle cucine che si comandano a distanza grazie all’utilizzo di dispositivi wireless. Chi di voi non ha desiderato di acquistare un elettrodomestico che agisse in totale autonomia? 

 

Tutto viene curato nei minimi dettagli. Un esempio? Il lavello monolitico, progettato per essere altamente funzionale e garantire un elevato ordine estetico.

Tipologie di cucina moderna

Esistono tantissimi modelli per arredare la propria cucina, seguendo lo stile moderno. Partiamo dalla cucina lineare.

Cucina Lineare

Le cucine lineari sono senza alcun dubbio le soluzioni più semplici e strategiche, adatte ad ogni cucina. Dall’aspetto tradizionale, presentano elementi innovativi e originali, puntando su creatività e design altamente personalizzati.

Vengono sviluppate su un’unica parete o sue due contrapposte (parliamo delle cucine lineari doppie). Adatte anche qualora avessi problemi di spazi, grazie al loro alto grado di adattabilità, senza mai perdere di stile.

Cucina a L

Il modello di cucina moderna a L presenta la disposizione degli elementi su due pareti, una di seguito all’altra. Spesso denominata come cucina ad angolo, è altamente funzionale e pratica, quando gli spazi sono ridotti. E non solo.  Spesso tale scelta viene effettuata anche soltanto per motivi puramente estetici, data la sua configurazione altamente creativa e dinamica. 

Tutti elementi vengono disposti al fine di utilizzare ogni singolo cm di spazio utile, per creare un’area accogliente, intima e soprattutto pratica. A caratterizzarla, è spesso, la forma disegnata ad angolo, che crea un triangolo operativo tra 3 aree, dapprima distinte e ora collegate, ossia quella della preparazione, della cottura e del lavaggio.

Cucina a U

 

Vista di una cucina in stile moderno della collezione Color trend di Stosa Cucine

Stosa Cucine, Coollezione “Color Trend”

Le cucine a U, caratterizzate dal doppio angolo, sono la scelta migliore per tutti coloro che hanno ampio spazio a loro disposizione. Spesso il tavolo da pranzo viene integrato, in versione penisola, inglobando così la zona pranzo.

 

Altre volte, invece, risulta necessario diversificare i due ambienti. In questo caso, si potrebbe pensare all’installazione delle moderne pareti scorrevoli, da disporre a seconda delle specifiche esigenze. Per dividere lo spazio, inoltre vengono utilizzate anche colonne o strutture portanti.

Cucina Isola

Infine abbiamo il modello di cucina con isola, in cui tutto ruota attorno a un’area centrale opportunamente attrezzata.

Nelle cucine moderne, le isole non sono più come quelle di una volta. I nuovi modelli, altamente esclusivi sul mercato, vengono realizzati in un unico blocco di marmo. Presentano dettagli tecnologici sofisticati, tra cui appunto il meccanismo di apertura attivabile, attraverso l’utilizzo di un apposito telecomando. Se hai bisogno dei fornelli, o di lavare semplicemente le mani, basta azionare il giusto comando e all’occorrenza appariranno il lavabo, il piano cottura, oppure entrambi.

Leave a Reply