Home » Arredamento Veneziano

Arredamento Veneziano

By | 2018-08-07T17:43:09+00:00 giugno 26th, 2018|Categories: Interior design|Commenti disabilitati su Arredamento Veneziano

L’arredamento veneziano è caratterizzato da uno stile prezioso, associabile al barocco per la sontuosità degli elementi dorati, per l’abbondanza di decori, per i dettagli ricchi e minuziosi. Molto amato per la raffinatezza dello stile (dal legno intarsiato, agli stucchi, agli specchi), l’arredamento veneziano è caratterizzato da intarsi e motivi particolari, come le foglie d’oro o i motivi leggendari e marini: tritoni, conchiglie, cavallucci marini, dettagli che richiamano l’acqua.

La storia di Venezia, carica di fascino e mistero, è legata in particolare al periodo rinascimentale, epoca in cui il mobile si evolve in nuovi modelli e gli artigiani cominciano a produrre complementi d’arredo molto ricercati e raffinati.
Nel ‘700 Venezia era un importante centro culturale italiano, ciò ha favorito lo sviluppo dello stile di arredamento veneziano, ispirato alle magnifiche architetture dei palazzi, con colori intensi, fastosi ed eleganti ammirati da tutto il mondo. I prodotti realizzati, infatti, caratterizzati da forme tondeggianti fatte di curve e intagli floreali, erano destinati a ricchi borghesi e venivano esposti in casa come delle vere opere d’arte.

Caratteristiche dell’arredamento venezianoCaratteristiche dell'arredamento veneziano

Foglie d’oro e legno intarsiato, velluti, merletti, stucchi decorativi su muri o soffitti, sontuosi specchi abbinati a tendaggi e tessuti, sono gli elementi che caratterizzano l’arredamento veneziano, rendendolo uno stile elegante e originale, adatto in particolare a chi ama il genere classico e romantico.

I mobili, i trumeau, i tavoli, le credenze e le specchiere sono realizzati in legni chiari di qualità, impreziositi da decori tipici dell’epoca barocca come le foglie d’oro ed i caratteristici intarsi.
Un posto di rilievo merita il cassettone laccato veneziano, vera icona dell’ebanisteria settecentesca in Italia.

Anche i tessuti sono importanti nell’arredamento veneziano, quelli dei divani e delle poltrone generalmente sono pesanti e dai colori vivaci e caldi, come l’oro e il rosso veneziano, colore coniato proprio in quel periodo per caratterizzarne la tonalità carica, calda e sontuosa.

Per ricreare un perfetto arredamento veneziano, è importante prestare la massima attenzione alle pareti, i muri devono essere decorati con stucchi, l’ideale sarebbe realizzarli in gesso sul soffitto e sulla zona superiore delle pareti, per richiamare il fascino lussuoso dei saloni d’epoca, la magnificenza e l’opulenza dello stile.

Nello stile di arredamento veneziano rivestono una grande importanza gli oggetti in vetro di Murano, la cui eleganza ed il fascino senza tempo sono conosciuti e amati in tutto il mondo: dalle lampade ai vasi, tutt’oggi gli artigiani vetrai dell’isola producono oggetti che sono vere e proprie opere d’arte nella forma e nei colori, dei particolari preziosi che non possono mancare in una casa arredata in stile veneziano!

Come arredare la tua casa in stile veneziano

Per evocare la bellezza e le atmosfere di Venezia all’interno della tua casa, puoi scegliere dei mobili veneziani di antiquariato o artigianali e, se non desideri arredare tutte le stanze dei tuoi ambienti, puoi giocare anche con un solo sentore di Venezia, inserendo qualche componente ma mantenendo un arredamento classico, o contrapponendolo a mobili moderni, in quanto i mobili veneziani grazie alle loro caratteristiche definite (come gli intarsi dorati che richiamano la natura), conferiscono un tocco di eleganza ad ogni ambiente, rendendolo magico e retrò. Ad esempio, all’ingresso della tua casa puoi decorare una parete con lo stucco veneziano e accostare una consolle in legno color noce, arredandola con oggetti e soprammobili in stile.

Se stai cercando un mobile d’antiquariato veneziano, prova a fare un giro tra mercatini e negozi di antiquariato: grazie alla notevole e diffusa realizzazione all’epoca di mobili, oggetti e quadri, non dovrebbe essere difficile trovarne!
In questo articolo ti daremo qualche suggerimento per arredare la tua casa in stile veneziano!

Salotto in stile veneziano
Salotto in stile veneziano

L’arredamento veneziano per il tuo salotto inizia con la scelta di un bel mobile di antiquariato o artigianale, con intarsi e decori in legno color noce o il classico laccato panna: posizionalo in maniera tale che sia la prima cosa che catturi lo sguardo entrando nella stanza.

Puoi decidere di decorare le pareti con il classico stucco veneziano o con della carta da parati chiara e luminosa e appendere diversi specchi sontuosi.
Al centro della stanza metti un maestoso divano trapuntato in velluto chiaro o di colore rosa, puoi sceglierne uno in vero stile settecentesco, con i bordi e i poggiabraccia laccati color oro.
Accanto al divano disponi una credenza bianca laccata o color ocra (la scelta dipenderà dai colori della tua stanza e dell’altro mobilio), in modo da creare un’elegante armonia.
In un salotto arredato in stile veneziano non possono mancare poi un abbondanza di merletti, un tavolo scrittoio e un grande lampadario centrale o piccoli lampadari a muro in versione chandelier per completare l’atmosfera sfarzosa ed elegante.

Se il tuo salotto è arredato in stile moderno, ti consiglio di scegliere un solo elemento protagonista in stile veneziano che può essere o il mobile in legno, nello stile classico, o il mobile laccato con colori pastello, accostato a divani o poltrone in pelle o in tessuto e specchi lavorati appesi alle pareti, oppure puoi scegliere un divano barocco pieno di particolari da affiancare a dei mobili minimal e creare un contrasto davvero originale!

Bagno in stile veneziano

Nel ‘700 i bagni veneziani trasmettevano eleganza ed erano arredati come salotti con poltroncine, armadi, tavolini e decorazioni eleganti.
Protagonista raffinata di questo ambiente è la toeletta, scegline una con le linee morbide, colori laccati e decorazioni romantiche e avrai un bagno da sogno.
Come anticipato, l’artigianato veneziano predilige vetri e specchi, ed il bagno è l’ambiente perfetto per inserire questi elementi.
Prediligi linee curve per i sanitari, che saranno in ceramica ed in tonalità pastello, come rosa, azzurro o dorato; inoltre ricorda che il lavandino generalmente ha una forma ovale o rotonda e spesso si trova incastonato in un mobile decorato con intarsi che richiamano il mare e la natura.

Camera da letto in stile veneziano

Come arredare la tua casa in stile veneziano

Lo stile di arredamento veneziano predilige l’abbondanza e lo sfarzo per cui è del tutto opposto allo stile minimal, secondo cui occorre liberarsi del superfluo.
Per arredare la tua camera da letto in stile veneziano, utilizza una palette di colori caldi, come l’oro e il giallo ocra, che bene si abbinano a un pavimento in parquet per un’atmosfera calda e rilassante.
Il cassettone in stile veneziano è il protagonista della camera da letto: generalmente laccato bianco o panna impreziosito da motivi floreali, può essere arricchito da una grande specchiera intagliata. Scegli un bell’armadio grande abbinato al resto dell’arredamento.
Per quanto riguarda il letto, esistono diverse soluzioni: puoi scegliere un modello imbottito in tessuto o in velluto, o in legno naturale con grande testata intagliata; se ami il genere classico e romantico allora potrai optare per un letto con struttura a baldacchino.

Infine, non dimenticare di scegliere con cura i complementi d’arredo ed i tessuti: tende bianche e leggere per far entrare la luce contrapposte a tendaggi più spessi e pesanti, da sovrapporre e usare all’occorrenza.
I lampadari giocano un ruolo fondamentale, devono essere sfarzosi, quasi eccessivi. Disponili in corrispondenza di specchi e vasi in vetro per creare giochi di luci e rendere l’atmosfera lussuosa e incantevole.

Se la tua camera da letto è già arredata, puoi impreziosirla con due comodini in stile veneziano da posizionare accanto al letto, o il cassettone già citato; inoltre scegli un tappeto e raffinate tende dello stesso colore del copriletto e abbonda con soprammobili e oggetti in vetro!

Cucina e sala da pranzo in stile veneziano

Bagno in stile veneziano

Per arredare la cucina in stile veneziano, parti posizionando una tipica vetrinetta veneziana; scegli un tavolo in legno chiaro e delle sedie con rivestimenti dai toni caldi e intensi, come il rosso e l’oro per completare l’ambiente.
La sala da pranzo arredata in stile veneziano, evocherà un’atmosfera di festa alla corte di Luigi XIV che solo gli eleganti mobili veneziani riescono a restituire.
Le pareti potranno essere in stucco veneziano, preferendo sempre tonalità chiare e luminose.
Opta per un tavolo lungo in legno chiaro, completato da sedie imbottite in tessuti raffinati e luminosi e trova un posto di prestigio per una elegante vetrinetta o credenza con specchiera.

Se la tua sala da pranzo è arredata in stile moderno o contemporaneo, puoi inserire elementi preziosi tipici dell’arredamento veneziano, o ad esempio creare un elegante contrasto tra il nero delle pareti e l’oro dei complementi di arredo e superfici brillanti.
Una credenza, una vetrinetta dorata, una specchiera decorata o una consolle in tinta pastello, daranno un sentore di Venezia anche in un ambiente moderno, rendendolo più raffinato e personale.