Chiamaci allo 081 1820 4500 o scrivici su WhatsApp 081 040 2603|info@vitaleristrutturare.it
Home » Sala Interior

Sala Interior

By | 2018-08-08T15:01:48+00:00 maggio 2nd, 2018|Categories: Interior design|Commenti disabilitati su Sala Interior

Sala Interior

La Sala Interior è l’ambiente più vissuto della casa, dalle molteplici funzioni e dove si svolgono quotidianamente diverse attività. Per questo può risultare difficile arredare e far convivere in un unico ambiente la zona relax, con divano e poltrone (nel quale puoi goderti la lettura di un libro, la visione di un film, o dove puoi sorseggiare una bevanda e chiacchierare con la famiglia e gli amici), e la sala da pranzo.
Se stai pensando di arredare la tua Sala Interior, per prima cosa devi conoscere le caratteristiche dell’ambiente, quindi forma, dimensioni, tipologia di aperture e pavimentazioni; in seguito pensa all’atmosfera che vuoi creare e trova lo stile che più ti definisce.

Sala Interior: Consigli di stile

Protagonista indiscusso della Sala Interior arredata in stile classico è il divano, dalle forme arrotondate; nel salotto in genere sono due, posti frontalmente con un tappeto o un tavolino al centro. I mobili in legno massello dal design elegante e dalle strutture bombate con finiture preziose e superfici lavorate, sono ricchi di decorazioni. Le tende dai toni caldi, beige, avorio e senape,contribuiscono a coordinare lo stile classico della tua Sala Interior.
Il legno di rovere, noce o ciliegio per la sala da pranzo, che si completa con una credenza o una vetrina, è un elemento distintivo di questo stile.

Lo stile moderno predilige forme pulite, curate e originali per sedie, divani, tavoli e lampade. Pochi decori, mobili chiari ed ergonomici ed un divano comodo dal tessuto sfoderabile, arricchito da cuscini dal design geometrico.
Nella Sala Interior moderna regna il contrasto, forme e colori netti che personalizzano lo spazio, ad esempio con l’uso del grigio per le pareti, contrastato da elementi di arredo gialli.

L’arredamento contemporaneo si muove in direzione di un design minimal, dalle linee pulite e volumi compatti, colori puri e soluzioni componibili. La contemporaneità è data dai materiali naturali uniti ad acciaio e vetro, e sedie che possono variare nella forma e nel design a patto che siano confortevoli.
Il divano è modulare, le pareti ospitano pensili, mensole e specchi. Ti suggeriamo di usare tonalità fredde per le pareti e sperimentare mix cromatici tra queste ed i mobili.
Lampadari cromati e tende che puntano all’essenziale, dai colori tenui e delicati che diano luce.

Uno stile versatile e molto amato e di tendenza per arredare la Sala Interior, è quello nordico, in cui il bianco è il colore predominante, ottimo per rendere gli spazi luminosi e aperti, da accostare a tinte forti in elementi di arredo ricercati.
Il soggiorno è una combinazione di stile moderno e tradizionale, le atmosfere sono calde e accoglienti, predominano nuances naturali in linea con il design. Divano, poltrone e pouf dai toni neutri, ti danno la possibilità di vivacizzare l’ambiente con cuscini e arredi colorati. Inoltre ricorda che parquet in legno chiaro, più tappeti in pelle o a pelo lungo,richiamano l’atmosfera scandinava. I mobili, dalle forme essenziali e nette, prediligono il legno in tutte le sue varianze: al naturale, dipinto di bianco o trattato. Per evitare l’effetto rustico ti consigliamo di alternare al legno, ferro e acciaio.

Il legno è un materiale capace di restituire un’atmosfera etnica al tuo ambiente giorno, che si completa con pareti dai colori intensi o bianchi da guarnire con quadri e stampe colorate o tessuti. Non può mancare il divano con cuscini rivestiti con stoffe naturali, tappeti, pouf da usare sia come seduta che come tavolino e una lampada in feltro o carta.

Arredare la Sala Interior open space

La Sala Interior open space spesso riunisce nella stessa stanza cucina e soggiorno.
La prima cosa da fare è studiare bene l’illuminazione dell’ambiente: se non ci sono grandi finestre o l’illuminazione naturale non è sufficiente, allora quella artificiale deve essere pensata bene, optando per zone di luce diffusa ben distribuite, disposte sia a terra sia a parete o soffitto, a seconda dello spazio che vuoi illuminare. Ricordati che uno specchio a parete aiuta a riflettere la luce nell’ambiente, puoi collocarlo, ad esempio, vicino al tavolo da pranzo o sopra la credenza o la madia. Lo stesso per colori che dipendono dalla luminosità della casa che, se poca, preferisci una palette di colore da tinte neutre e chiare.

Può capitare che in una situazione di open space tu abbia la necessità di separare le zone della Sala Interior, per cui risulta essere importante la disposizione e l’uso degli arredi, e potrebbe essere opportuno creare un distacco tra soggiorno e cucina tramite una piccola penisola elegante arredata con sgabelli.

Esistono davvero diverse soluzioni per dividere gli spazi funzionali della Sala Interior open space mantenendo la continuità visiva con i vari ambienti: usando pareti di vetro o pareti divisorie, una soluzione di arredamento zen basata su pannelli mobili che variano a seconda delle esigenze; attraverso diverse texture di pavimentazioni; con una libreria bifacciale al posto della parete; puoi regalare una giusta atmosfera al tavolo da pranzo con il pannello curvo o separè.

Anche un grande divano può essere un elemento divisorio, posto ad esempio in posizione frontale rispetto ad una parete tv, attrezzata anche con impianto hi-fi, separando quindi la zona pranzo da area relax.
In un open space, inoltre, il tavolo oltre ad essere funzionale è un elemento di arredo.

Arredare una Sala Interior di piccole dimensioni

Se la tua casa non è grandissima non preoccuparti! Non è necessario disporre di molto spazio per poter arredare la tua Sala Interior con stile ed eleganza, basta non strafare nell’arredare: suggeriamo forme minimal e linee semplici.
Nei mini-appartamenti e piccoli spazi, occorre ottimizzare ogni centimetro, con soluzioni salva spazio su misura, dove trovano posto i mobili ad angolo: mensole sagomate, contenitori modulati e semplici complementi dalle molteplici funzioni. E se proprio non trovi un arredo adatto, ricordati che nell’angolo una bella lampada da terra fa sempre la sua bella figura.

In soggiorno gli scaffali componibili sono un’ottima soluzione: potrai usarli per sistemare libri e fotografie, e potrai aggiungerli e spostarli col tempo, a seconda delle necessità.

Le pareti attrezzate rispondono appieno alle esigenze di versatilità degli spazi contemporanei.
Tra i materiali per arredare la Sala Interior in uno spazio ridotto, vince la leggerezza di vetro e metalli.
Anche il giusto uso del colore alle pareti ha un ruolo fondamentale nella luminosità e qualità visiva della casa dalle dimensioni ridotte.

Il total white è la soluzione ottimale, senza dimenticare che anche il giusto uso degli specchi contribuisce ad ampliare l’effetto ottico dello spazio.
Per quanto riguarda l’illuminazione della Sala Interior, consigliamo singole lampade disposte in modo da illuminare completamente le zone di interesse, o diversi punti luce dislocati in maniera strategica.

Un altro must per arredare una Sala Interior piccola sono trasparenze e porte scorrevoli.
Scelta fondamentale dei mobili: evita divani a tre posti, organizza lo spazio della Sala Interior con tappeti o elementi divisori e tieni a mente che il tavolo accostato al muro può essere una soluzione per non creare troppo ingombro.

Mobili che non possono mancare nella tua Sala Interior

Per arredare una Sala Interior accogliente e funzionale, occorre calibrare mobili ed elementi immancabili che, a seconda dello stile e delle dimensioni, completano gli spazi adibiti al relax ed al consumo dei pasti, tra design e funzionalità.
Il tavolo e le sedie che compongono la sala da pranzo, non devono essere solo esteticamente belle ma anche funzionali e, senza dubbio, incidono sullo stile di arredamento di tutta la tua Sala Interior.

Un grande tavolo abbinato a sedie di design, renderà moderno il tuo ambiente che dovrà essere anche accogliente e confortevole. Per la scelta del tavolo consigliamo uno allungabile, le sedie invece dovranno essere confortevoli.

Il divano è il protagonista dell’area relax, cambia a seconda delle dimensioni e dello stile dell’ambiente, fra quelli di tendenza consigliamo i divani con sedute estraibili. Se invece preferisci un arredamento semplice ed essenziale, puoi affiancare elementi di spicco come una poltrona di design a un divano semplice.

Per quanto riguarda i tavolini, gli interior design propongono diverse soluzioni pensate per un living contemporaneo, ottimali anche per gli spazi ridotti come i tavolini a scomparsa, che permettono di gestire al meglio lo spazio.

I tappeti possono essere usati per suddividere l’ambiente o come spazio dove fare giocare i bambini, o ancora l’accostamento di colore può creare un effetto di continuità e riempimento dello spazio di grandi dimensioni su cui si sviluppa la Sala Interior.

La parete attrezzata è diventata un elemento fondamentale per completare l’area living, con mobili contenitori, ripiani, pensili e vetrine, puoi scegliere tra la più lineare alla più creativa con mensole di design.
Infine, non dimenticare una lampada di design che conferirà una particolare atmosfera alla tua Sala Interior.